AVVISO AI VISITATORI

A seguito del progetto di un nuovo collegamento funiviario tra Frachey e il Colle Superiore delle Cime Bianche nell'area protetta del Vallone delle Cime Bianche (Ambienti glaciali del gruppo del Monte Rosa, SIC/ZPS IT1204220), nonostante il sito rappresenti un impegno ormai ventennale portato sempre avanti con continuità, passione e dedizione, il webmaster non ritiene più opportuno indirizzare migliaia di escursionisti in una valle che non ha imparato ad amare, rispettare e proteggere se stessa, a meno che non intervengano elementi che scongiurino l'ennesimo attacco al suo ambiente.
Alla prima scadenza del dominio ayastrekking.it dopo l'apertura dei cantieri, pertanto, questo non verrà più rinnovato. Contemporaneamente verranno messi offline tutti i servizi associati, il canale YouTube e il forum.

AyasTrekking.it fa parte del gruppo di lavoro "Ripartire dalle Cime Bianche" che ha come scopo lo sviluppo in Ayas di un nuovo modello di turismo sostenibile e attento alle nuove necessità e richieste del mercato nazionale e internazionale.

Il webmaster

Per saperne di più visita il mini-sito Cime Bianche!

Questo messaggio viene visualizzato una sola volta per sessione

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante OK acconsenti all'uso dei cookie.
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Condividi su Technorati
2007
La mattina del 7 gennaio siamo già in cammino: l'anno nuovo inizia con la conquista di una nuova cima, la Punta della Garda! La settimana dopo è la volta di una piccola e temporanea "fuga" dalla Val d'Ayas, con il ritorno (ma per la prima volta in inverno) nel Parco del M. Avic; ritorniamo comunque in zona conosciuta con una gita all'alpe Ceuccaz e soprattutto con la tradizionale salita allo Zerbion ma in invernale - il che la rende un po' meno tradizionale per noi. La seconda nuova cima dell'anno, con relativa nuova pagina, è la Cleve di Moulaz. Seguono il ritorno alla Punta Palasina (in invernale) e alla Guà, dopo di che si aprono le gite organizzate dal forum AroundAyas: la prima viene purtroppo limitata dalle recentissime nevicate, la seconda è coronata dal successo con il raggiungimento della vetta del M. Cavallo. Tra le due la prima esplorazione del vallone di Dondeuil fino all'omonimo Colle. Le prime uscite in condizioni pienamente estive sono ormai in luglio verso il M. della Nonna e la terza gita di AroundAyas, che purtroppo deve fare ancora una volta i conti con le avverse condizioni meteo. Ma il tempo si mette poi al bello e la settimana dopo io e i due Marco raggiungiamo la vetta del Petit Tournalin, e non contenti di questo "conquistiamo" anche la cima sud del Grand Tournalin: due importanti e mitiche montagne che guardavamo dal basso da troppo tempo.
Le mie vacanze di agosto iniziano con le esplorazioni dell'intero Vallone di Chasten e dell'alto Vallone di Trön con salita alla bella Becca Mortens, intervallate da un piacevole ritorno al Mezzalama; seguono le salite alla Valnera (con neve fresca), all'avventurosa Croce di Bequet, al M. Bettaforca con variante verso il Colle Rothorn, alla conosciuta Falconetta ma via cresta nord. Ricompare Lorena e passiamo il Ferragosto tra Punta e Colle della Garda, nonchè Punta Regina. Segue una giornata di cattivo tempo passata a Bard, e poi di nuovo a caccia di vette: è la volta della tanto attesa Becca Torchè. Dal 20 agosto ricomincerà a piovere e nevicare, ma il 19, prima che si chiuda il sipario sulle vacanze, il tempo già incerto non ci impedirà di raggiungere il Roisettaz, con passaggio anche dal M. Croce e dal Lago Verde. Tirando le somme di queste tre settimane sono stato su 10 cime di cui 6 nuove e 3 oltre i 3000 metri, ho visto 2 nuovi valloni e diversi laghi, aggiungendo in pratica 5 nuovi itinerari (dal 36 al 40), 3 varianti e ritracciandone uno precedente. Non male considerando anche diversi giorni persi causa maltempo e nevicate a quote basse. Il mese di agosto si conclude poi positivamente con la salita più volte rimandata al Castore.
Il 2/9 il primo tentativo di raggiungere la vetta del Nery (dal Colle Frudière) porta a un nulla di fatto, ma prima ancora di arrivare al parcheggio l'impresa è già riprogettata per il 2008, questa volta dal Vallone di Chasten. Va invece a buon fine la salita al Corno del Lago della settimana successiva, e ancora una settimana dopo il nostro nutrito gruppo giunge felicemente sulla cima del Corno Bussola - ed è un nuovo 3000 per me.
Il 23, dopo una levataccia, ci aspettano oltre 9 ore di cammino, nel corso delle quali toccheremo nell'ordine il Corno Vitello (3057), la Gran Cima (3023), il M. Perrin (2974) e la punta sud del Corno Vitello: oltre 22 Km di cammino e - per me - tre cime nuove, tra cui un 3000.
Dopo una settimana di pausa causa maltempo, la IV gita di AroundAyas porta i 12 partecipanti sul Tantanè (2734), e buona parte di essi anche sullo Zerbion. Dopo due settimane è finalmente la volta della conquista del Rothorn e del Blach.
Il 28 doveva essere il giorno del Breithorn, ma la nevicata della settimana precedente ci ha costretti nuovamente a rimandare, ripiegando (per modo di dire) sulla salita al Mezzalama, con puntata extra al sovrastante Grande Ghiacciaio di Verra. In un incredibile 5 novembre ci sudiamo (è il caso di dirlo) la conquista della cima del Crabun: ambiente e panorama (dal Breithorn agli Appennini) difficilmente descrivibili a parole. 6 giorni dopo è la volta del ritorno alla Becca Mortens, dopo una puntatina ai 2850 della spalla ovest della Becca Torchè.
7 gennaio - Estoul - Punta della Garda
Con Marco, Massi e Ambra sulla cima della Punta della Garda a goderci le miti temperature della giornata di apertura del nuovo anno di camminate!
14 gennaio - Champorcher - Lago Muffè - Colle del Lago Bianco - Rifugio Barbustel - Lago Bianco - Lago Nero - Lago Cornuto
Con Nicola e Massi nei pressi del Lago Muffè durante la salita al colle. Giornata splendida con temperature a dir poco primaverili e una bella vista su tutto il Rosa e il Cervino.
28 gennaio - St.-Jacques - Fiery - Alpe Ceuccaz
Assolatissima giornata con facile ciaspolata e pranzo in posizione panoramica con Marco, Ambra, Massi e Nicola.
4 febbraio - Barmasc - Zerbion
Incredibile giornata con magnifica salita invernale allo Zerbion (in condizioni alpinistiche)!
Con Nicola e Massi alla sommità del Col Portola.
Foto ufficiale di vetta.
Il resoconto della salita è "Il mito dello Zerbion".
4 marzo - Allesaz - Moulaz - Cleve di Moulaz
Seconda "prima" dell'anno: eccomi con Nicola, Marco e Massi sulla cima della Cleve di Moulaz (escursione 32).
11 marzo - Estoul - Punta Palasina
La cima di oggi è la Punta Palasina (2782). Abbiamo scelto il Corno Vitello per farci da sfondo.
29 aprile - Estoul - Punta Guà - Lago Bringuez
Un peccato accorciare il lungo giro previsto causa nevai residui in posizione strategica, però il ritorno alla Guà (escursione 30) è sempre piacevole. Eccomi in cima con Massi e Marco.
6 maggio - Estoul - Colle Ranzola - versante ovest della Punta Regina
La prima gita di gruppo organizzata dal forum Around Ayas, con meta Laghi Palasina da Champoluc via Colle Palasina, subisce un cambiamento di programma a causa delle condizioni della neve caduta per tutta la settimana precedente.
Nella foto sono con Davide, Marco, Marco e Maurizio lungo la strada a est di Estoul, in cammino verso il Ranzola.
13 maggio - Ollion - Colle Dondeuil
Il cielo plumbeo non ci impedisce di mettere a segno una nuova "prima" (per noi): eccomi con Nicola, Massi e Marco al Colle Dondeuil (escursione 33).
3 giugno - Champoluc - Crest - Laghi delle Rane, Saler, Contenery, Ciarcerio - M. Cavallo
La seconda gita del forum Around Ayas è coronata dal successo, con il raggiungimento della vetta del M. Cavallo (escursione 12 + variante 12b).
Nella foto il gruppo al completo nei pressi del lago Ciarcerio, subito prima di attaccare la cima.
1° luglio - Champoluc - M. della Nonna
Con Marco sulla cima del Monte della Nonna. Tempo ancora incerto ma niente pioggia e meta raggiunta.
8 luglio - Estoul - Lago Litteran - Anticima M. Bieteron
La terza gita di AroundAyas subisce un cambiamento di programma e poi purtroppo un taglio a causa delle condizioni meteo in rapido peggioramento.
Nella foto il gruppo sull'anticima del Bieteron (escursione 21).
15 luglio - Rifugio Grand Tournalin - Col di Nana - Petit Tournalin - cima sud del Grand Tournalin
In vetta al Petit Tournalin con Marco & Marco (escursione 35).
Raggiunta in giornata anche la cima sud del Grand Tournalin (escursione 35b). Dietro di noi la cima nord.
1° agosto - Tollegnaz - Colle Chasten
Per la prima volta io e Marco mettiamo i piedi nel selvaggio vallone di Chasten e ci portiamo con una lunga camminata fino al Colle (escursione 36).
4 agosto - Rifugio Mezzalama
Marco & Marco scendono vittoriosi dal Polluce, e incontrarsi a metà strada in questa bella giornata di sole è un'ottima occasione per ritracciare e documentare il nuovo sentiero e aggiornare la relativa pagina (escursione 13).
Nella foto sono con Marco, Andrea e Marco di fronte al rifugio.
6 agosto - Chalex - Vallone di La Trön - Becca Mortens/Morteuil
Interessantissima e inaspettata conquista quella di oggi: il percorso per la Becca Mortens o Morteuil, con la risalita della selvaggia parte alta del Vallone di La Trön, non è più misterioso (vedi escursione 37).
Con Marco sulla vetta della Becca.
10 agosto - Estoul - rifugio Arp - Colle Valnera - Punta Valfredda

Succede anche questo in montagna: si parte in 4 (io, Marco, Lauretta e Giovanni) e si arriva in 11. Ecco il gruppo di passaggio al rifugio Arp, in cammino verso la Punta Valfredda (escursione 28) dopo un'inopportuna nevicata estiva.
11 agosto - Champoluc - Mascognaz - Croce di Bequet
Io e Marco sulla vetta della Croce di Bequet dopo una salita inaspettatamente resa difficile dall'assenza totale di indicazioni e tracce affidabili, tra sottobosco e grandi pietraie.
Non posso fornire l'itinerario per ripetere la salita perchè appunto semplicemente... non esiste alcun sentiero.
12 agosto - Crest - M. Bettaforca - Colle Rothorn
Una nuova cima e un nuovo colle conquistati oggi (escursione 38). Nella foto sono con Fabrizio, Marco, Davide e Marco alla base del Colle Rothorn (variante 38b), sulla via del ritorno.
14 agosto - Rifugio Grand Tournalin - Col di Nana - Bec de Nana (Falconetta)
Con Giovanni, Lauretta e Marco sulla cima della Falconetta dopo una veloce salita sulla non facilissima cresta nord (escursione 10b).
15 agosto - Estoul - Punta della Garda - Colle della Garda - Punta Regina
Con Barbara, Lorena e Alina sulla Punta della Garda. Dietro di noi la sagoma aguzza del M. (Lo)Rena.
16 agosto - Bard
Con Lorena e Barbara davanti alla Marmitta dei Giganti a Bard in una giornata meteorologicamente sfavorevole.
17 agosto - Colle Dondeuil - Becca Torchè
Passata la perturbazione, si ritorna in cammino con l'importante salita alla splendida Becca Torchè (itinerario 39): nella foto la croce di vetta con Giovanni, Marco e Lauretta.
La discesa si conclude con l'operazione "Clean Dondeuil": la raccolta e il trasporto a valle di tutta la spazzatura da tempo abbandonata al Colle Dondeuil.
19 agosto - Rifugio Grand Tournalin - M. Croce - M. Roisettaz - Lago Verde
Prima che una nuova perturbazione con neve fino a quote basse ponga fine alle mie vacanze in cammino, ecco piantata la bandierina su due nuove cime, il M. Croce e il M. Roisettaz: Ayas Trekking festeggia l'itinerario n. 40 (e la variante 40b per il M. Croce).
Nella foto di vetta sul Roisettaz, scattata da me per mancanza di cavalletto o appoggi naturali, Davide, Lauretta, Giovanni e Marco.
26-27 agosto - St.-Jacques - rifugio Quintino Sella - Castore
Con Marco, Marco, Max e i nostri compagni di stanza di fianco al rifugio Quintino Sella, al ritorno dal Castore (sullo sfondo).
9 settembre - Colle Dondeuil - Corno del Lago
Fallito l'attacco al Nery da nord una settimana prima, arriviamo però in vetta al Corno del Lago, tracciando il nuovo itinerario 41.
Con Marco in cima, di fronte alle Becche Torchè e Vlou.
Anche questa volta al ritorno portiamo con noi alcune lattine abbandonate al Colle Dondeuil e sfuggite alla pulizia del 17 agosto.
16 settembre - Estoul - Laghi Palasina - Colle Palasina - Punta del Lago - Corno Bussola
La gita di oggi, portata a termine con successo nonostante le condizioni meteo non ottimali (6/8 di copertura, cima quasi sempre coperta), è l'anello del Bussola: salita via Colle Palasina e Punta del Lago, discesa dal vecchio sentiero.
Particolarmente popolata la foto di vetta, con Marco, Nicola, Massi, Katia, Gianni, Lauretta, Giovanni, Davide e Lucia.
Itinerario: escursione 42.
23 settembre - Estoul - Corno Vitello - Gran Cima - M. Perrin - sperone sud Corno Vitello
Il programma dello spettacolare giro di questa domenica comprendeva la salita di tutte e tre cime che chiudono a est la zona dei Palasina: il Corno Vitello (3057) sulla normale da Estoul, la Gran Cima (3023) e il M. Perrin (2974). Raggiunte con successo tutte e tre le mete, sulla via del ritorno è stato aggiunto (per completezza!) anche lo sperone sud del Corno Vitello (2980).
Nelle foto a sinistra sono con Marco e Davide, dall'alto sul Vitello, sulla Gran Cima e sul Perin.
A destra, invece, il gruppo sulla punta sud del Vitello.
Foto di Davide.
Descrizione dell'itinerario: escursione 43 + variante 43b.
7 ottobre - Barmasc - M. Tantanè - Zerbion
È un successo la IV gita ufficiale organizzata dal forum AroundAyas, che conta questa volta ben 12 partecipanti.
Senza problemi viene raggiunta la meta prefissata, il M. Tantanè via Barmasc - Colle Portola.
Sulla via del ritorno viene aggiunta anche la salita al familiare Zerbion.
Nella foto il folto gruppo in vetta al Tantanè.
21 ottobre - Crest - Ostafa - Piccolo Rothorn - Rothorn
Tutt'altro che scoraggiati dalle temperature nettamente al di sotto delle medie, ampiamente prima dell'alba siamo già in viaggio e a fine giornata portiamo a casa oltre al tanto atteso Rothorn anche il Piccolo Rothorn (escursione 44 + variante 44b).
Nella foto sono con Massi, Davide, Nicola e Marco sulla cima del Rothorn.
28 ottobre - St.-Jacques - Rifugio Mezzalama
Rimandati i Breithorn Occidentale e Centrale a causa della recente nevicata, la giornata non va sprecata e raggiungiamo il Mezzalama (escursione 13) e la sovrastante lingua del Grande Ghiacciaio di Verra, a quota 3200 circa.
Nella foto, con Angelo, Alessandra e Marco di fronte al rifugio.
5 novembre - Fey Dessous - M. Crabun
Con Marco sulla cima del Crabun, dopo una salita interamente in Valle di Gressoney. Sullo sfondo la Gobba di Rollin, il Breithorn Occidentale (riprogrammato per la domenica successiva!), le Becche Torchè e Vlou. Cielo sereno, visibilità illimitata e un mare di nuvole che copre la pianura.
Itinerario: escursione 45.
11 novembre - Chalex - spalla ovest Becca Torchè - Becca Mortens
Con Marco sulla vetta della Becca Mortens (escursione 37) in questa limpida ma fredda e ventosissima giornata autunnale.
Torna all'album fotografico

Home page