AVVISO AI VISITATORI

A seguito del progetto di un nuovo collegamento funiviario tra Frachey e il Colle Superiore delle Cime Bianche nell'area protetta del Vallone delle Cime Bianche (Ambienti glaciali del gruppo del Monte Rosa, SIC/ZPS IT1204220), nonostante il sito rappresenti un impegno ormai ventennale portato sempre avanti con continuità, passione e dedizione, il webmaster non ritiene più opportuno indirizzare migliaia di escursionisti in una valle che non ha imparato ad amare, rispettare e proteggere se stessa, a meno che non intervengano elementi che scongiurino l'ennesimo attacco al suo ambiente.
Alla prima scadenza del dominio ayastrekking.it dopo l'apertura dei cantieri, pertanto, questo non verrà più rinnovato. Contemporaneamente verranno messi offline tutti i servizi associati, il canale YouTube e il forum.

AyasTrekking.it fa parte del gruppo di lavoro "Ripartire dalle Cime Bianche" che ha come scopo lo sviluppo in Ayas di un nuovo modello di turismo sostenibile e attento alle nuove necessità e richieste del mercato nazionale e internazionale.

Il webmaster

Per saperne di più visita il mini-sito Cime Bianche!

Questo messaggio viene visualizzato una sola volta per sessione

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante OK acconsenti all'uso dei cookie.
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Condividi su Technorati
FAUNA
Aquila reale Il primo posto spetta sicuramente all'aquila reale, maestoso animale piuttosto facile da osservare.
Gracchio alpino Il gracchio alpino è un uccello molto comune sulle Alpi, facile da osservare soprattutto nelle zone rocciose sopra al livello del bosco.
Merlo acquaiolo Un merlo acquaiolo sorpreso al Lago della Serva nel Parco dell'Avic.
merlo dal collare Un merlo dal collare incontrato lungo il Ru Cortot.
Un gipeto, animale con il quale l'incontro non è frequentissimo.
Corvo imperiale Un corvo imperiale.
Fringuello alpino Il fringuello alpino è un piccolo uccello comune a quote medio-alte.
Rana Temporaria Una rana temporaria, incontrata nei pressi del Lago della Serva nel Parco dell'Avic.
Girino Un girino, fotografato nel lago Lechien.
Rana Una rana, fotografata sempre nel lago Lechien.
Camoscio Un camoscio, incontrato in autunno inoltrato nel vallone delle Cime Bianche, zampetta nella prima neve fresca.
Il camoscio, al contrario dello stambecco, è un animale molto diffidente nei confronti dell'uomo (è una specie cacciata) ed è davvero difficile avvicinarlo.
Stambecco Un maschio di stambecco fotografato nei pressi del bivacco Città di Mariano (vedi escursione 19), dove sono un incontro quasi obbligato.
Se ne possono vedere in molte zone in valle, soprattutto dove ci sono grandi pietraie; generalmente non sono molto spaventati dagli uomini, a cui in buona parte sono abituati. Solitamente non sono particolarmente pericolosi, ma vista la dimensione delle corna è opportuno evitare di far sentire minacciati loro o i loro piccoli. I branchi possono essere composti anche da diverse decine di esemplari.
Vipera Una giovane vipera aspis trovata morente per cause sconosciute (e quindi avvicinabile, seppur con grande prudenza) sulla strada sterrata che percorre il Vallone di Dondeuil (escursione 33).
In condizioni normali l'incontro è difficile, pericoloso e peraltro sconsigliato: il suo veleno può rivelarsi mortale per l'uomo.
Un colubro liscio, o biscia coronella, incontrato nel Vallone di Chasten sul sentiero a est di Seuc.
Il suo nome viene dalle squame lisce; si nutre di orbettini e lucertole che uccide soffocandoli tra le sue spire: benchè possa mordere, non è infatti un serpente velenoso.
Marmotta Una marmotta.
Le marmotte si mimetizzano e si nascondono facilmente tra le rocce, ma spesso sono talmente abituate all'uomo da essere quasi avvicinabili.
Mantide religiosa Una mantide religiosa fotografata nei pressi del Castello di Villa (escursione 52).
Salamandra La salamandra.
Volpe La volpe rossa.
Farfalla Una farfalla, fotografata lungo il Ru Cortot sotto allo Zerbion. Impossibile elencarle tutte, ce ne sono tantissime di diverse specie ovunque ci siano fiori.
Mucca
Questa credo non abbia bisogno di particolari presentazioni (comunque è una classica pezzata valdostana)... e pur essendo un animale decisamente domestico è sicuramente il primo e più comune con cui ci si trova ad avere a che fare.
Capra
Caprette
Capra e caprette incontrate durante la salita al Grand Tournalin. Tutt'altro che pericolose in questa situazione, avvicinavano gli escursionisti in cerca di cibo e sale, risultando addirittura... invadenti!
Un gregge di pecore incontrato di fronte al bivacco Cravetto.
Il mitico Dahu.
Home page