AVVISO AI VISITATORI

A seguito del progetto di un nuovo collegamento funiviario tra Frachey e il Colle Superiore delle Cime Bianche nell'area protetta del Vallone delle Cime Bianche (Ambienti glaciali del gruppo del Monte Rosa, SIC/ZPS IT1204220), nonostante il sito rappresenti un impegno ormai ventennale portato sempre avanti con continuità, passione e dedizione, il webmaster non ritiene più opportuno indirizzare migliaia di escursionisti in una valle che non ha imparato ad amare, rispettare e proteggere se stessa, a meno che non intervengano elementi che scongiurino l'ennesimo attacco al suo ambiente.
Alla prima scadenza del dominio ayastrekking.it dopo l'apertura dei cantieri, pertanto, questo non verrà più rinnovato. Contemporaneamente verranno messi offline tutti i servizi associati, il canale YouTube e il forum.

AyasTrekking.it fa parte del gruppo di lavoro "Ripartire dalle Cime Bianche" che ha come scopo lo sviluppo in Ayas di un nuovo modello di turismo sostenibile e attento alle nuove necessità e richieste del mercato nazionale e internazionale.

Il webmaster

Per saperne di più visita il mini-sito Cime Bianche!

Questo messaggio viene visualizzato una sola volta per sessione

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante OK acconsenti all'uso dei cookie.
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Condividi su Technorati
BEC TRECARE
Il Bec de Nana
Il rifugio Grand Tournalin
Il Vallone di Nana
Salita al Bec Trecare
Salita al rifugio Grand Tournalin
Salita al Bec de Nana via cresta nord
Salita al Petit Tournalin
Salita al Grand Tournalin
Salita al M. Roisettaz
SCHEDA
Nome della cima Bec Trecare
Altri nomi -
Quota della cima m. 3033
Coordinate della cima N 45° 51' 28,8"
E 07° 40' 34,5"
Ubicazione Gruppo dei Tournalin
Vie di accesso documentate Dal Col di Nana, EE - Itinerario 14
Il Bec Trecare è una montagna la cui sommità si trova in Valtournenche. Ciononostante rappresenta una meta abbastanza conosciuta anche dagli abituali camminatori della Val d'Ayas, in quanto può essere indifferentemente raggiunto da est via Vallone di Nana quanto da ovest attraversando il Vallone di Chamois; i due itinerari si congiungono al Col di Nana.
L'ascensione non presenta particolari difficoltà tecniche ma si conclude con una spettacolare salita lungo la cresta est (talvolta indicata come "cresta del diavolo"), che se sul versante sud si presenta molto ripida ma per lo più erbosa, a nord precipita pressochè verticalmente sulla zona rocciosa sottostante. Gli ultimissimi metri prima della croce lignea, posta a 3033 metri di quota, possono richiedere l'uso delle mani. La sommità è molto appuntita, e pochissime persone possono trovarvi posto contemporaneamente.
È comunque considerata una meta abbastanza classica, almeno per camminatori dotati di buon allenamento (il Rifugio Grand Tournalin può essere un comodo punto di appoggio): il dislivello da St.-Jacques è di oltre 1300 metri, ma si ripaga con una vista mozzafiato sul gruppo dei Tournalin, sul Cervino, le Grandes Murailles, il Roisettaz, buona parte del Rosa dalla Roccia Nera ad est, nonchè tutte le vette della Val d'Ayas, a partire dal vicino Bec de Nana. In lontananza appaiono il Gran Paradiso e il M. Bianco.

Immagini presenti nella galleria: 5.

1. Il Bec Trecare visto dalla Falconetta.
2. La cima del Bec Trecare vista dalla cresta est.
3. Panoramica a 360° dalla vetta (file .zip).
4. La cresta est dalla cima. In alto a destra è visibile il rifugio Grand Tournalin.
5. Il versante sud del Bec Trecare visto dalla cresta nord della Falconetta.
Indietro