AVVISO AI VISITATORI

A seguito del progetto di un nuovo collegamento funiviario tra Frachey e il Colle Superiore delle Cime Bianche nell'area protetta del Vallone delle Cime Bianche (Ambienti glaciali del gruppo del Monte Rosa, SIC/ZPS IT1204220), nonostante il sito rappresenti un impegno ormai ventennale portato sempre avanti con continuità, passione e dedizione, il webmaster non ritiene più opportuno indirizzare migliaia di escursionisti in una valle che non ha imparato ad amare, rispettare e proteggere se stessa, a meno che non intervengano elementi che scongiurino l'ennesimo attacco al suo ambiente.
Alla prima scadenza del dominio ayastrekking.it dopo l'apertura dei cantieri, pertanto, questo non verrà più rinnovato. Contemporaneamente verranno messi offline tutti i servizi associati, il canale YouTube e il forum.

AyasTrekking.it fa parte del gruppo di lavoro "Ripartire dalle Cime Bianche" che ha come scopo lo sviluppo in Ayas di un nuovo modello di turismo sostenibile e attento alle nuove necessità e richieste del mercato nazionale e internazionale.

Il webmaster

Per saperne di più visita il mini-sito Cime Bianche!

Questo messaggio viene visualizzato una sola volta per sessione

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante OK acconsenti all'uso dei cookie.
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Condividi su Technorati
SUI SENTIERI
Tutti i sentieri sono contrassegnati da un numero che li identifica (esempio: il sentiero n. 1 attraversa Crest nella foto a destra), riportato anche sulle carte. Va segnalato che alcuni sentieri sono segnati con colori diversi (ad esempio il 9 per il Quintino Sella è segnato con un numero rosso su cerchio bianco con contorno rosso), altri sono segnati senza numero. Non è comunque il caso di avventurarsi da soli in quota senza essere sicuri della propria strada e senza avere un minimo di senso dell'orientamento; piuttosto consultate una persona pratica del posto (e di provata affidabilità) o iscrivetevi alle semplici passeggiate guidate organizzate dall'Azienda di Soggiorno almeno una volta alla settimana per buona parte dell'estate.
Le sponde dei fiumi sono indicate nel modo corretto, cioè come destra o sinistra dando le spalle alla sorgente e guardando verso la foce. Quindi quella che io chiamo destra può apparire come sinistra se state andando in senso opposto alla corrente.
Sui sentieri di montagna è necessario rispettare alcune regole, dettate più che altro dal buon senso e dall'istinto (per alcuni) del vivere civile: non gettate rifiuti per terra, non abbandonate i resti del pic-nic dietro a un sasso (ricordo con orrore un ammasso di bottiglie in una piccola grotta naturale nel bosco di Pra Charbon e una vergognosa distesa di pattumiera lasciata dopo Ferragosto lungo la sterrata tra Champoluc e Frachey), non fate rumore inutile, non fate rotolare sassi sulla testa di chi sta salendo dopo di voi, non fate i tamarri con lo stereo in spalla (s'è visto anche questo!), non disturbate gli animali ecc. ecc., questo per il rispetto di ciò che vi sta intorno. Per la vostra sicurezza, invece, tutti i consigli si possono riassumere in "siate prudenti". La montagna è un'amica finchè non viene sottovalutata. Molte volte chi finisce male in montagna ha commesso una serie di pericolose imprudenze: cordate troppo lunghe, mancanza di esperienza, sottovalutazione dei pericoli, errata valutazione delle condizioni meteorologiche, sopravvalutazione delle proprie capacità, imprecisa pianificazione del cammino ecc. ecc.
I terreni con cui si può avere a che fare sono di diverso tipo, e ognuno richiede conoscenze differenti. Sebbene su questo sito i percorsi che possono dare dei problemi (al camminatore medio) siano pochi, è comunque opportuno esaminare i vari tipi di sentieri che è possibile affrontare.
TIPOLOGIE DI SENTIERO
Strada sterrata Sentiero lastricato
Sentiero Pietraia
Cresta Cresta attrezzata
Guado Tracce di sentiero
Neve
Home page