AVVISO AI VISITATORI

A seguito del progetto di un nuovo collegamento funiviario tra Frachey e il Colle Superiore delle Cime Bianche nell'area protetta del Vallone delle Cime Bianche (Ambienti glaciali del gruppo del Monte Rosa, SIC/ZPS IT1204220), nonostante il sito rappresenti un impegno ormai ventennale portato sempre avanti con continuità, passione e dedizione, il webmaster non ritiene più opportuno indirizzare migliaia di escursionisti in una valle che non ha imparato ad amare, rispettare e proteggere se stessa, a meno che non intervengano elementi che scongiurino l'ennesimo attacco al suo ambiente.
Alla prima scadenza del dominio ayastrekking.it dopo l'apertura dei cantieri, pertanto, questo non verrà più rinnovato. Contemporaneamente verranno messi offline tutti i servizi associati, il canale YouTube e il forum.

AyasTrekking.it fa parte del gruppo di lavoro "Ripartire dalle Cime Bianche" che ha come scopo lo sviluppo in Ayas di un nuovo modello di turismo sostenibile e attento alle nuove necessità e richieste del mercato nazionale e internazionale.

Il webmaster

Per saperne di più visita il mini-sito Cime Bianche!

Questo messaggio viene visualizzato una sola volta per sessione

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante OK acconsenti all'uso dei cookie.
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Condividi su Technorati
CASTORE
Salita al Castore dal Rifugio Quintino Sella
Traversata del Castore dal Rifugio Guide di Ayas
Il Rifugio Quintino Sella
Il Rifugio Guide di Ayas
Video: la traversata del Castore
Il Polluce
Salita al Lyskamm Occidentale
Salita alla Roccia Nera e alla Quota 4106
SCHEDA
Nome della cima Castore
Altri nomi Castor
Quota della cima m. 4221
Coordinate della cima N 45° 55' 15,02"
E 07° 47' 35,73"
Ubicazione Massiccio del M. Rosa - Confine italo-svizzero
Vie di accesso documentate Cresta sud-est , F+ - Itinerario alpinistico 3
Versante ovest e traversata, PD - Itinerario alpinistico 4
Appartenente al Massiccio del Rosa, il Castore è la cima più elevata a fare da contorno alla Val d'Ayas.
La sua sagoma imponente, con una ripida e rocciosa parete sud, uno scosceso versante ovest che si eleva dalla Porta Nera (Schwartzthor) e una più dolce ma affilata cresta est digradante verso il Colle Felik, risulta ben presto familiare ai frequentatori della valle.
Tutti gli accessi alla vetta presentano ovviamente difficoltà alpinistiche. Tuttavia la via normale (itinerario alpinistico 3), che inizia al Rifugio Quintino Sella e si snoda sul Ghiacciaio del Felik per poi salire al Colle Felik e raggiungere il Castore lungo la cresta sud-est, è una delle più frequentate dell'intero massiccio, è classificata F+ perlopiù a causa dell'esposizione di alcuni tratti e rende il Castore una meta appetibile anche per alpinisti della prima ora: per molti, è il primo 4000 della carriera.
Più impegnativa (PD) l'ascesa dal Rifugio Guide di Ayas (itinerario alpinistico 4), che prevede la risalita del versante ovest e il superamento di almeno una crepaccia terminale, che può anche non essere attraversabile a seconda delle condizioni del ghiacciaio e va pertanto aggirata seguendo le creste di nord-ovest o sud.
La traversata del Castore da ovest a est è il tratto più impegnativo del Trofeo Mezzalama, la famosa competizione scialpinistica a squadre da Cervinia ad Alagna.
A ovest del Castore si erge solitario, tra lo Schwartzthor e il Colle di Verra, il più basso Polluce, con cui forma il gruppo dei "gemelli". Benchè molto differenti se osservati da sud, mostrano invece una certa somiglianza dal versante svizzero.
La prima ascensione al Castore, ad opera di William Mathews e Francis W. Jacomb con le guide Michel e Jean Baptiste Croz, risale al 23 agosto 1861.

Immagini presenti nella galleria: 7.

1. Il Castore (sullo sfondo) e il Polluce visti dalla Roccia Nera.
2. Il tramonto sul Castore visto dal Rifugio Quintino Sella.
3. L'ombra del Lyskamm sul Castore visto dal Colle Felik.
4. Il Castore visto dalla cresta ovest del Lyskamm Occidentale.
5. In cammino sulla cresta sud-est.
6. Il versante ovest del Castore visto dalla base del Polluce.
7. I versanti nord e ovest visti dalla cima del Polluce.
Indietro